Green@Hospital

Green@Hospital è un progetto di ricerca europeo che integra monitoraggio dei consumi e gestione intelligente dell’energia. Il progetto ha l’obiettivo di sviluppare un sistema intelligente di gestione e controllo dell’energia basato su una piattaforma Web, che monitora 24 ore su 24 i consumi energetici con l’obiettivo di ottimizzarli.

Il risultato finale sarà un modello replicabile capace di ridurre notevolmente il consumo di energia e gli sprechi degli edifici pubblici, tra i quali gli ospedali sono i più energivori in termini di climatizzazione e illuminazione.

Green@Hospital è cofinanziato dalla Commissione Europea all’interno del programma ICT Policy Support Programme, parte del più ampio Competitiveness and Innovation framework Programme (CIP).
Il gruppo di lavoro è formato da 11 partner europei di cui 4 ospedali, 2 centri di ricerca e 5 partner industriali.

In particolare nel progetto sono coinvolti:

  •  Un ospedale italiano, uno greco e due spagnoli:

- l’Azienda Ospedaliero Universitaria Ospedali Riuniti di Ancona
- il General Hospital Chania Saint George di Creta
- il Servicio Andaluz de Salud, Hospital Universitario Virgen de las Nieves di Granada
- Fundacio Sanitaria De Mollet di Barcellona.

  • Due centri di Ricerca

- Technical University of Crete (Grecia) -
- Fundacio Insititut de Recerca de L’Energia de Catalunya (Spagna)

  • Cinque partner industriali

- il coordinatore Loccioni-AEA (Italia)
- Schneider Electric spa (Italia)
- Dalkia Catalunya (Spagna),
- IF Technology (Olanda)
- DEERNS Raadgevende Ingenieurs (Olanda).

Ogni ospedale mette a disposizione alcune aree selezionate considerando la presenza di 1) energie rinnovabili 2) seistemi di gestione che possono essere facilmente integrati  con la piattaforma Web-EMCS 3) piani di rinnovamento volti a migliorare l’efficienza energetica.