Saggezza energetica

Impianto fotovoltaico a tetto

Automazione, risparmio, efficienza, misura e gestione dei flussi, consapevolezza dei consumi: è la saggezza energetica.

Gli interventi Loccioni sulla gestione intelligente dell‘energia e sull’automazione dell‘edificio riguardano il DARC, Dallara Advanced Research Center, il centro di eccellenza di casa Dallara.

Gli interventi effettuati sull’impianto di illuminazione, impianto termico, l’efficienza del datacenter e la produzione di energia rinnovabile dell’impianto fotovoltaico fanno risparmiare all’impresa, leader nella progettazione e prototipazione di auto da corsa, circa 80.000€ all’anno riducendo il consumo di energia del 25%.

La maggior parte del risparmio deriva dall’innovativo ed efficiente datacenter al suo interno: con un valore medio di PUE di 1.1 ogni anno vengono risparmiati circa 52.000€ ed il consumo dell’energia è ridotto del 39% rispetto ad un datacenter medio con un PUE di 1.8.

Il datacenter, grazie agli impianti fotovoltaici installati sui tetti degli stabilimenti, risulta inoltre essere il 47% indipendente.

Datacenter

L’installazione di luci al LED dimmerabili e di rilevatori di presenza permette la riduzione degli sprechi, l’aumento del comfort e la riduzione dei costi in bolletta.

Anche l’impianto termico contribuisce alla gestione saggia dell’energia: grazie agli interventi di efficienza (pompe di calore, travi fredde, inverter sulle pompe, sistema di recupero termico, isolamento termico delle pareti e infissi a bassa dispersione termica) il consumo di energia si riduce del 35% annuo rispetto ad un edificio che non ha subito interventi.

Gestione ottimizzata dei flussi energetici, automazione dell’edificio e installazione di impianti fotovoltaici contribuiscono alla riduzione delle emissioni dei gas serra e dell’ impatto ambientale: ogni anno Dallara evita l’immissione in atmosfera di 272.000 kg di CO2 equivalente a quella emessa per percorrere 1.800.000 km.

Rispetto dell’ambiente ed attenzione al territorio circostante sono da sempre tra i valori di Dallara, già impegnata nella misura del carbon foodprint degli stabilimenti di Varano de’ Melegari e nella progettazione di vetture realizzate con materiali compositi.

“L’uso del carbonio per la riduzione del peso, il miglioramento dell’ efficienza aerodinamica e l’utilizzo di motori elettrici non solo nelle vetture racing, ma anche in altri ambiti, sono attività su cui stiamo investendo perché una vettura da competizione non è solo spettacolo e velocità, ma anche un laboratorio di ricerca che può avere impatto su altri settori e che può contribuire a creare un futuro più sostenibile.”

Questi importanti passi nel percorso di sostenibilità di Dallara sono resi visibili dal Leaf Meter, il misuratore di sostenibilità che misura e comunica in tempo reale le performance energetiche, l’impatto ambientale ed i benefici economici del sistema.

Con il Leaf Meter, Dallara entra a far parte della Leaf Community diventando così un nuovo Leaf Player.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Spam Protection by WP-SpamFree