Una nuova ricerca su Social Media e Sostenibilità

Kyoto Club, in collaborazione con GRISS (Gruppo di Ricerca sullo Sviluppo Sostenibile dell’Università Bicocca di Milano), AssoSCAI e Sisifo Italia, ha lanciato un sondaggio riguardo la presenza sui social delle aziende della Green Economy italiane.

Il sondaggio online (16 domande a risposta chiusa che è possibile compilare in pochi minuti) è aperto a tutte le aziende che già utilizzano o intendono utilizzare i social media per comunicare le loro scelte in ambito di sostenibilità o che intendono approfondire l’argomento.

Con questa ricerca Kyoto Club fornirà ulteriori strumenti per valutare il rapporto tra Social Communication e Green Economy, rapporto a cui anche il Social Media Sustainability Index 2012 di SMI e Wizzes Publisher ha dato grande attenzione mostrando come trasparenza, collaborazione e credibilità saranno sempre più valori imprescindibili nella costruzione del rapporto tra un brand o un’impresa e la propria community.

In particolare, secondo il Social Media Sustainability Index, l’ultimo anno ha visto un cambiamento significativo nel mondo della green communication. Nel 2011, l’approccio verso la sostenibilità da brand marketing, con campagne di grande impatto ma limitate nel tempo. Il 2012, invece, ha visto prevalere un approccio diverso basato sulla continuità editoriale e sull’utilizzo costante del web come luogo di diffusione di contenuti.

La ricerca promossa da Kyoto Club, condotta su un campione di aziende italiane, potrebbe confermare ma anche smentire questi risultati.

Il questionario per partecipare all’indagine è disponibile a questo link.

 

I commenti sono chiusi.